(I sette vizi capitali)* 03 – La Lussuria – video

La lussuria è il disordinato desiderio del piacere sessuale. Il proprio piacere sessuale viene collocato al primo posto, come fine a sé stesso, indipendentemente dall’amore per il prossimo, l’unione nell’amore e la procreazione, poiché nella lussuria l’unico fine è la sola soddisfazione personale.

Immagine correlataLa persona lussuriosa ha un egoistico amore di sé che la porta all’indifferenza o negazione dell’amore altrui: persegue infatti il piacere sessuale a ogni costo, indifferentemente dal male recato agli altri.

La lussuria è anche accecamento della mente e turbamento della volontà. Si compie un abbandono volontario ai piaceri del sesso che per l’eccessivo desiderio carnale porta il lussurioso e la lussuriosa all’incapacità di controllare le proprie passioni.  Si diventa quindi schiavi delle proprie pulsioni sessuali giustificando a sé stessi ogni ricerca e modo di soddisfare i piaceri della carne.

Su un livello più generale, la lussuria svaluta l’eterna attrazione tra uomo e donna, riducendo la persona a un oggetto per la gratificazione sessuale e a volte a una ricchezza personale.

Nel Cristianesimo, il desiderio sessuale non è malvagio di per sé poiché rientra nell’Ordine divino, tuttavia quando tale desiderio viene separato dall’amore di Dio e unito soltanto all’amore di sé, diventa lussuria, peccato e vizio.

01) Video – La lussuria (don Marco Pozzi) – clicca qui 

02) Video – La lussuria (don Romano De Angelis) – clicca qui 

03) Video – Il vizio impuro: la lussuria (don Leonardo Maria Pompei) – clicca qui 

04) Video – La lussuria (cartoni Disney) – clicca qui 

—————————————–

Il Signore parla al cuore di ciascuno di noi, ascoltarlo significa valutare bene le situazioni in cui ci troviamo e, se lo desideriamo, viverle nella sua volontà, non dimentichiamo ciò che ci disse nel Vangelo di Giovanni…

—————————————–

Dal Vangelo di Giovanni 15,5: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

… e non dimentichiamo nemmeno di chiedere il suo aiuto, sempre se lo desideriamo.

————————————–

(Le foto eventuali, dei personaggi, sono state prese su Google / Immagini, per cui, anche se le loro azioni sono in sintonia con l’argomento trattato, non necessariamente debbono corrispondere ai personaggi stessi di questo articolo).

Vedi tutti gli articoli del blog: http://brunoliviano.altervista.org/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *