Come hanno fatto a sopravvivere gli ex bambini, ora un po’ emancipati?

Risultati immagini per bambini anni 80

1.-Quando andavano in auto e non avevano cinture di sicurezza né airbag…

Risultati immagini per fiat 850 special

2.- Viaggiare nella parte posteriore di un camioncino, insieme alla merce e agli operai, era una passeggiata speciale

Risultati immagini per camioncino anni 60

3.- Le loro culle erano dipinte con colori vivacissimi, con vernici a base di piombo.

Risultati immagini per culle anni 60

4.- Non c’erano chiusure di sicurezza per i bambini nelle confezioni dei medicinali,

Risultati immagini per medicinali anni 60

nei bagni,

Risultati immagini per bagni anni 60

alle porte,

Risultati immagini per porte anni 60

alle prese, che avvitavano i genitori quando si allentavano.

Risultati immagini per prese anni 60

5.- Quando andavano in bicicletta

Risultati immagini per bambini anni 70

 

e non portavano il casco.

Risultati immagini per casco per bici vintage

6.- Bevevano l’acqua dal tubo del giardino

Risultati immagini per bere acqua dal tubo del giardino

invece che dalla bottiglia dell’acqua minerale…

Risultati immagini per bere acqua minerale dalla bottiglia

7.- Uscivano a giocare con l’unico obbligo di rientrare prima del tramonto.

Risultati immagini per tramonto bambini

Non avevano cellulari

Risultati immagini per cellulari vintage

cosicché nessuno poteva rintracciarli. Impensabile .

8.- La scuola

Risultati immagini per bambini anni 70 a scuola

durava fino alla mezza,

Risultati immagini per 12,30

poi andavano a casa per il pranzo con tutta la famiglia (si, anche con il papà quando il lavoro glie lo permetteva e il nonno).

Risultati immagini per famiglia anni 70 a pranzo

9.- Si tagliavano

Risultati immagini per taglio alla gamba bambino

si rompevano un osso

Immagine correlata

perdevano un dente

Risultati immagini per bimbo senza dente

e nessuno faceva una denuncia per questi incidenti. La colpa non era di nessuno, se non di loro stessi.

10.- Mangiavano biscotti, pane olio e sale, pane e burro, bevevamo bibite zuccherate e non avevano mai problemi di sovrappeso, senza palestra,

Risultati immagini per pane e olio

ma sempre in giro a giocare…

Risultati immagini per giocare bambini anni 70

Risultati immagini per bambini anni 70 bottiglia

11.- Condividevano una bibita in quattro bevendo dalla stessa bottiglia e nessuno moriva per questo.

12.- Non avevano Playstation,

Risultati immagini per playstation

Nintendo 64,

Risultati immagini per nintendo 64

X box,

Risultati immagini per xbox

Videogiochi,

Risultati immagini per video giochi anni 80

televisione via cavo con 99 canali, videoregistratori, Dolby surround, cellulari personali, computer, chat room su Internet …

Avevano solo tanti AMICI reali e nessuno virtuale su internet

Risultati immagini per ragazzini e tante amicizie

13.- Uscivano, montavano in bicicletta o sui mezzi più strani costruiti in garage

Risultati immagini per bambini anni 70 80

o camminavano fino a casa dell’amico, suonavamo il campanello

Risultati immagini per bambino che suona il campanello

semplicemente per vedere se lui/lei erano lì e potevano uscire.

14.- Si! Lì fuori! Nel mondo crudele! Senza un guardiano!

Risultati immagini per poliziotto anni 70

Come hanno fatto?

Facevano giochi di gruppo non competitivi

Risultati immagini per giochi di gruppo anni 70

e, se competitivi, non tutti venivano scelti per giocare e gli scartati dopo non subivano un trauma.

15.- Alcuni studenti non erano brillanti come altri e quando perdevano un anno lo ripetevano.

Risultati immagini per bambini ripetenti a scuola anni 70

Nessuno andava dallo psicologo o dallo psico pedagogo per questo motivo,

Risultati immagini per psicologo infantile

nessuno soffriva di dislessia  né di problemi di attenzione né d’iperattività;

Risultati immagini per dislessia

semplicemente prendeva qualche sculaccione

Risultati immagini per sculaccioni ai ragazzi

e ripeteva l’anno, perché gli insegnanti avevano ragione.

16.- Avevano libertà, fallimenti, successi, responsabilità … e imparavamo a gestirli.

La grande domanda allora è questa: come hanno fatto a sopravvivere? A crescere e diventare grandi? Certamente, i ragazzi, non erano perfetti allora e non lo sono adesso, però, ed è innegabile, una differenza sul tipo di crescita c’è stata.

Ognuno può dare una risposta, a se stesso/a, che si sente di dare, ecco, alcuni versetti, tratti dalla Bibbia, sui figli, che potrebbero aiutare a questa riflessione:

Pro 13,24 Chi risparmia il bastone odia suo figlio, chi lo ama è pronto a correggerlo.

Pro 14,26 Nel timore del Signore sta la fiducia del forte; anche per i suoi figli egli sarà un rifugio.

Pro 29,17 Correggi tuo figlio e ti darà riposo e ti procurerà consolazioni.

Sir 7,23 Hai figli? Educali e fa’ loro piegare il collo fin dalla giovinezza.

Sir 7,24 Hai figlie? Vigila sul loro corpo e non mostrare loro un volto troppo indulgente.

Sir 30,7 Chi accarezza un figlio ne fascerà poi le ferite, a ogni grido il suo cuore sarà sconvolto.

Sir 30,8 Un cavallo non domato diventa caparbio, un figlio lasciato a se stesso diventa testardo.

Sir 30,9 Vezzeggia il figlio ed egli ti riserverà delle sorprese, scherza con lui, ti procurerà dispiaceri.

Sir 32,22 guàrdati anche dai tuoi figli.

Sir 33,22 È meglio che i figli chiedano a te, piuttosto che tu debba volgere lo sguardo alle loro mani.

Il Signore parla al cuore di ciascuno di noi, ascoltarlo significa valutare bene le situazioni in cui ci troviamo e, se lo desideriamo, viverle nella sua volontà, non dimentichiamo ciò che ci disse nel Vangelo di Giovanni…

—————————————–

Dal Vangelo di Giovanni 15,5: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

… e non dimentichiamo nemmeno di chiedere il suo aiuto, sempre se lo desideriamo.

————————————–

Vedi tutti gli articoli del blog: http://brunoliviano.altervista.org/

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazioni su questo sito

Questo può essere un buon posto per presentare te stesso ed il tuo sito o per includere alcuni crediti.

Come trovarci

Indirizzo
P.zza Duomo 123
20100 Milano (MI)

Orari
Lunedì—Venerdì: 09:00–17:00
Sabato e Domenica: 11:00–15:00