Non significa nulla se viene interpretato in modo che non ci condizioni, se è una semplice esternazione favorevole di un nostro giudizio disinteressato.
Significa ben altra cosa se non lo è; chi lo chiede potrebbe essere alla ricerca di un’approvazione pubblica sul suo operato. E allora? Dov’è il problema?
l problema è che l’uomo non è il punto di riferimento per gli altri uomini, il volerlo essere è un male per se stesso e per tutta la società. 
La ricerca del mi piace significa la ricerca di un’approvazione, di una gratifica, di una parola di lode, della propria gloria in genere, significa volersi innalzare al di sopra degli altri, significa cercare di essere al centro dell’attenzione, significa cercare di essere il punto di riferimento per gli altri, significa non voler passare inosservati, significa il voler essere uno che conta, in una parola, voler essere il/la primo/a.
Se usato in modo sbagliato “mi piace” limita la mia libertà di espressione e mi condiziona a far parte di un sistema di pompaggio vicendevole, con il rischio, se non lo faccio, di perdere l’amicizia con gli altri. Diventa come un cane che si morde la coda.
Come fare per capire con che motivo lo si fa? Basta ascoltare il cuore e non la mente, se non ti rimprovera nulla vai bene, altrimenti non vai bene e ti ci fai male per aver usato in modo sbagliato la tua libertà.

Gesù ci disse: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

Perciò non dimentichiamo di chiedere il suo aiuto se scegliamo di seguirlo.
 (Le foto dei personaggi, di questo racconto, sono state prese su Google/Immagini, per cui non corrispondono ai personaggi stessi di questa storia).

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazioni su questo sito

Questo può essere un buon posto per presentare te stesso ed il tuo sito o per includere alcuni crediti.

Come trovarci

Indirizzo
P.zza Duomo 123
20100 Milano (MI)

Orari
Lunedì—Venerdì: 09:00–17:00
Sabato e Domenica: 11:00–15:00